Diario CONSIGLIO NAZIONALE DELL'ORDINE DEI GIORNALISTI Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 42 del 28-05-2021

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Diario

Nota Bene: trattandosi di 'Diario' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.


Calendario prove d'esame

Data di inizio delle prove: 30-11-00-1
Termine delle prove: 29-11-2021

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Diario
Posti 2
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 42 del 28-05-2021
Sintesi: CONSIGLIO NAZIONALE DELL'ORDINE DEI GIORNALISTIDIARIO Diario della prova preselettiva del concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di due posti di collaboratore di amministrazione, area C, a tempo pieno ed ...
Ente: CONSIGLIO NAZIONALE DELL'ORDINE DEI GIORNALISTI
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 28-05-2021
Data Scadenza bando 27-06-2021
Condividi

CONSIGLIO NAZIONALE DELL'ORDINE DEI GIORNALISTI

DIARIO

Diario della prova preselettiva del concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di due posti di collaboratore di amministrazione, area C, a tempo pieno ed indeterminato.

 
    Di seguito si  comunica  il  calendario  della  preselezione  del
concorso  pubblico,  per  titoli  ed  esami,  per  l'assunzione,  con
contratto di  lavoro  a  tempo  pieno  ed  indeterminato,  presso  il
Consiglio nazionale dell'Ordine  dei  giornalisti  di due  unita'  di
personale, area C, posizione  economica  C1,  del  C.C.N.L.  Comparto
funzioni  centrali  (ex  CCNL  Comparto  degli  enti   pubblici   non
economici)  con  il  profilo  professionale   di   collaboratore   di
amministrazione  (bando  pubblicato  per  estratto   nella   Gazzetta
Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi  ed
esami» - n. 10 del 4 febbraio  2020;  avviso  di  riapertura  termini
pubblicato per estratto nella  Gazzetta  Ufficiale  della  Repubblica
italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed  esami»  -  n.  47  del  19
giugno 2020). 
    La prova preselettiva si terra' presso l'Ergife Palace  Hotel  in
via Aurelia n. 617, Roma il 16 giugno 2021 con inizio alle ore 11,00;
avra' la durata  di  un'ora  e  consistera'  in  sessanta  quesiti  a
risposta multipla vertenti su cultura generale e materie attinenti al
profilo posto a selezione. 
    I candidati sono convocati per le operazioni  di  identificazione
secondo la seguente griglia:  
 
       =======================================================
       |    Data     |   Orario    |        Candidati        |
       +=============+=============+=========================+
       |16 giugno    |             |da Abatelli a Di         |
       |2021         |    08,45    |Giammatteo               |
       +-------------+-------------+-------------------------+
       |16 giugno    |             |                         |
       |2021         |    09,15    |da Di Marco a Marcelli   |
       +-------------+-------------+-------------------------+
       |16 giugno    |             |da Marchetti a Ricciardi |
       |2021         |    09,45    |L.                       |
       +-------------+-------------+-------------------------+
       |16 giugno    |             |                         |
       |2021         |    10,15    |da Ricciuti a Zou        |
       +-------------+-------------+-------------------------+
 
    Per sostenere  la  prova  ciascun  candidato  dovra'  presentarsi
munito di idoneo documento  di  riconoscimento  e  della  domanda  di
partecipazione stampata e sottoscritta. 
    La  prova  si  svolgera'  nel  rispetto  di   tutti   i   presidi
igienico-sanitari  previsti  per  il  contenimento  del  rischio   di
contagio da COVID-19  e,  in  particolare,  di  quanto  previsto  dal
Protocollo per lo svolgimento dei concorsi pubblici DFP 0025239-P del
15 aprile 2021, di cui all'art. 1  del  decreto  del  Presidente  del
Consiglio dei ministri del 14 gennaio 2021 e all'art. 24 del  decreto
del Presidente del Consiglio dei ministri del 2 marzo 2021. 
    In particolare, i candidati dovranno: 
      1) presentarsi da soli e senza alcun tipo  di  bagaglio  (salvo
situazioni eccezionali da documentare); 
      2) non presentarsi presso la sede concorsuale se affetti da uno
o piu' dei seguenti sintomi: 
        a) temperatura superiore a 37,5°C e brividi; 
        b) tosse di recente comparsa; 
        c) difficolta' respiratoria; 
        d) perdita improvvisa dell'olfatto  (anosmia)  o  diminuzione
dell'olfatto (iposmia), perdita del gusto (agesia) o alterazione  del
gusto (disgeusia); 
        e) mal di gola; 
      3) non presentarsi presso la  sede  concorsuale  se  sottoposti
alla misura della quarantena o isolamento domiciliare fiduciario  e/o
al divieto di allontanamento  dalla  propria  dimora/abitazione  come
misura di prevenzione della diffusione del contagio da COVID-19; 
      4) presentare all'atto dell'ingresso nell'area  concorsuale  un
referto  relativo  ad  un  test  antigenico  rapido   o   molecolare,
effettuato mediante tampone oro/rino-faringeo  presso  una  struttura
pubblica o privata accreditata/autorizzata in  data  non  antecedente
a quarantotto ore dalla data di svolgimento della prova; 
      5) indossare obbligatoriamente ed  esclusivamente  dal  momento
dell'accesso  all'area  concorsuale  sino  all'uscita,   i   facciali
filtranti  FFP2  messi  a  disposizione   dal   Consiglio   nazionale
dell'Ordine  dei  giornalisti.  E'  prevista  in  caso   di   rifiuto
l'impossibilita' di partecipare alla prova. 
    Gli obblighi di cui ai numeri 2 e  3  devono  essere  oggetto  di
un'apposita autodichiarazione da prodursi ai sensi degli articoli  46
e 47 del decreto del Presidente della Repubblica n. 445/2000, il  cui
modello e' disponibile sul sito www.odg.it 
    Qualora una o piu' delle  sopraindicate  condizioni  non  dovesse
essere  soddisfatta,  ovvero  in   caso   di   rifiuto   a   produrre
l'autodichiarazione, sara' inibito l'ingresso del candidato nell'area
concorsuale. 
    Per l'intera durata della prova e' vietato il consumo di alimenti
ad eccezione delle bevande,  di  cui  i  candidati  dovranno  munirsi
preventivamente. 
    I candidati assenti nel giorno, nell'ora e nel luogo indicato per
la prova preselettiva saranno esclusi dal concorso. 
    Come previsto dall'art. 3, comma 6, lettera r)  del  bando  e  ai
sensi dell'art. 20, comma 2-bis della legge 5 febbraio 1992,  n.  104
il candidato che nella domanda di  partecipazione  ha  dichiarato  la
condizione di invalidita' uguale o superiore all'80% non e' tenuto  a
sostenere la prova preselettiva e, pertanto, e' ammesso, con  riserva
di accertamento dei requisiti  prescritti,  direttamente  alle  prove
concorsuali. 
    Verranno  ammessi  a  sostenere  le  prove  scritte  i  candidati
collocati fino al posto n. 60  della  graduatoria  che  scaturira'  a
seguito della preselezione. 
    Saranno  inoltre  ammessi  tutti  coloro  che   riporteranno   un
punteggio ex aequo con il candidato collocato nella posizione 60. 
    La  graduatoria  redatta  a   seguito   dell'espletamento   della
preselezione verra' resa nota mediante  pubblicazione  sul  sito  web
istituzionale www.odg.it nella sezione «Concorsi e gare». 
    Ai sensi dell'art. 6 del bando di concorso tale comunicazione  ha
valore di notifica a tutti gli effetti.